Unione Europea, euro e società pluriclasse - Europe Direct Puglia

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Unione Europea, euro e società pluriclasse

Iniziative ed eventi

6 febbraio 2015, ore 15.00
Aula Vincenzo Starace - Palazzo del Prete
Piazza Cesare Battisti, Bari

Il seminario si propone di indagare la presenza di c.d. controlimiti costituzionali, rispetto a norme di diritto internazionale che possano, direttamente, ma anche indirettamente, comprimere oltre misura le libertà positive costituzionali, anche degradando nuovamente il lavoro, da diritto a merce. […]

La scelta compiuta a suo tempo, ovverosia di procedere in maniera anticipata a tale tipo di unione, nella perfetta consapevolezza della mancanza di una c.d. area monetaria ottimale, effettuata proprio per spingere gli Stati aderenti ad implementare il processo di unificazione, con un’eterogenesi dei fini, può diventare oggi il maggiore ostacolo al perseguimento del vero scopo dell’Unione Europea, che non può che essere la creazione di un ordinamento sovranazionale che assicuri la pace e la giustizia tra le Nazioni europee: anche perché, è solo a queste condizioni, e non certo per mere finalità liberoscambiste, che l’art. 11 della nostra Costituzione consente all’Italia, in condizioni di parità con gli altri Stati, limitazioni – e mai cessioni- della propria sovranità.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu